Pronti al cambio dell’ora? Domenica 28 marzo scatta l’ora legale

Domenica 28 marzo tornerà l’ora legale e dovremo quindi spostare le lancette un’ora avanti: si dormirà quindi un’ora in meno.

Cambio dell’ora in vista, domenica 28 marzo torna l’ora legale e quindi bisognerà spostare gli orologi di un’ora avanti. Si dormirà un’ora in meno, ma almeno avremo ”giornate più lunghe”.

L’ora legale è utile per sfruttare al meglio le ore di luce nel periodo primaverile ed estivo, la cosiddetta ”bella stagione”, con un risparmio che secondo TERNA è di oltre 560 milioni di kWh consumati in meno all’anno, e quindi di un risparmio di oltre 115 milioni di euro per le famiglie italiane.

Bollette della luce quindi più leggere. Inoltre è da diverso tempo che si discute se abolire o meno il cambio dell’ora, anche se l’Italia ha optato per mantenerlo. Quindi, al momento nessuno stravolgimento in vista!

Leggi le nostre previsioni aggiornate

Ricevi gli aggiornamenti sul tuo telefono