Emilia-Romagna: neve in pianura e molti disagi alla viabilità

Neve fino in pianura come da previsione sulla nostra regione, con precipitazioni moderate o a tratti forti che han determinato accumuli di qualche centimetro sulle strade. Diversi i disagi registrati specialmente a livello di viabilità.

La prevista neve in pianura è arrivata in questa prima parte del pomeriggio, interessando gran parte dell’Emilia con precipitazioni che si son mosse verso Est. Se Piacentino e Parmense han visto i maggiori fenomeni tra mattina e ora di pranzo, altrove come previsto il “clou” si è svolto nel pomeriggio.

Neve e qualche centimetro di accumulo nelle aree pianeggianti, con molti disagi alla viabilità registrati specie tra Modenese e Bolognese.

Situazione complessa sia per le zone urbane sia per le autostrade, sebbene le strade risultino comunque percorribili seppur con cautela.

Le precipitazioni attualmente si stanno esaurendo sulle province sopracitate, mentre continuano ad insistere tra Ferrarese e Romagna.

Rinforzo della ventilazione da Nord-Ovest e rapido calo, con possibili episodi di pioggia mista a neve fin sul settore costiero, dove si registra anche qualche colpo di tuono.

Precipitazioni che andranno ad esaurirsi entro il tardo pomeriggio/prime ore serali ovunque, attenzione però alle gelate notturne con valori minimi attesi sotto lo zero a seguito del rasserenamento.

Consulta il nostro bollettino aggiornato

Seguici su Instagram

Non perdere i nostri aggiornamenti sul canale Telegram