Agosto inizia all’insegna della variabilità

Tempo variabile nei primi giorni di Agosto, che vedranno un’alternarsi di sole a possibili episodi instabili. Per Venerdì 2 è atteso un veloce peggioramento su gran parte del territorio. Vediamo il dettaglio.

Domani, Giovedì 1 Agosto, inizierà il terzo e ultimo mese dell’estate meteorologica. Un mese che vedrà un inizio piuttosto variabile sulla nostra regione, la quale vivrà un alternarsi di condizioni soleggiate ad episodi di instabilità.

Se la giornata di Giovedì non avrà molto da dire dal punto di vista meteorologico, con qualche veloce piovasco o rovescio a lambire le aree limitrofe al Po nonché i rilievi, è bene prestare attenzione a Venerdì 2 Agosto.

Difatti, proprio Venerdì appare probabile un discreto peggioramento che interesserà buona parte della nostra regione.

Stando agli ultimi aggiornamenti, già dal mattino potranno risultare probabili piovaschi o rovesci su Appennino e pianure centro-occidentali, in estensione a quelle orientali nel pomeriggio. Proprio nelle ore pomeridiane i fenomeni potranno assumere carattere temporalesco, risultando localmente intensi.

Si tratterà comunque di precipitazioni disomogenee, con alcune zone che potrebbero anche rimanere all’asciutto o vedere pochi millimetri. Al momento, la probabilità di precipitazioni si colloca tra il 55% e il 70%.

In compenso, Sabato e Domenica vedranno probabilmente una maggiore stabilità con precipitazioni limitatamente ai rilievi nelle ore pomeridiane.

Temperature in flessione Venerdì e in successiva lieve ripresa, con valori massimi non superiori ai +32/34°C.

Rimani aggiornato consultando il nostro bollettino su Meteo Prossimi Giorni

Non dimenticare di seguirci su Instagram: @CentroMeteoEmiliaRomagna