Emilia-Romagna: allerta smog a Reggio Emilia, Modena e Ferrara

Scatta martedì 31 dicembre 2019 l´allerta smog a Reggio Emilia, Rubiera, Modena e nei comuni PAIR del modenese (Sassuolo, Carpi, Formigine, Castelfranco Emilia), Ferrara e Cento.

Dalle giornate di Giovedì 26 e Venerdì 27 Dicembre son stati registrati degli incrementi sui valori di PM10 dalle stazioni presenti in Emilia-Romagna. In particolar modo, nelle province di Reggio Emilia, Modena e Ferrara son stati registrati sforamenti della soglia limite di 50 ug/m3 per tre giorni consecutivi.

Le condizioni meteorologiche, che vedono la permanenza di un campo di alta pressione e ventilazione debole o molto debole sulle pianure, favoriscono ulteriormente l’accumulo di inquinanti a livello del suolo.

Scatta quindi da domani, Martedì 31 Dicembre 2019 fino a Giovedì 2 Gennaio 2020 compreso l’allerta smog per le seguenti località:

  • Reggio Emilia.
  • Rubiera.
  • Modena.
  • Sassuolo.
  • Carpi.
  • Formigine.
  • Castelfranco Emilia.
  • Ferrara.
  • Cento.

La situazione sarà aggiornata Giovedì 2 Gennaio con l’emissione da parte di Arpae di un nuovo bollettino Liberiamolaria.

Consulta il nostro bollettino aggiornato

Seguici su Instagram

Non perdere i nostri aggiornamenti sul canale Telegram