Estremi del 01-05-2019: tra sole e qualche veloce rovescio

Il mese di Maggio esordisce con una giornata prevalentemente soleggiata, fatta eccezione per locale instabilità pomeridiana sul crinale appenninico. Vediamo insieme gli estremi meteorologici odierni:

Temperature in ulteriore aumento rispetto a Martedì 30 Aprile, soprattutto nei valori massimi registrati nelle aree di bassa pianura.

Le 3 località più fredde:

  1. 3.9°C a Borgo Val di Taro (PR)
  2. 4.6°C a Verghereto (FC)
  3. 5.5°C a Ferriere (PC)

Di seguito le 3 più calde:

  1. 26.2°C a Verucchio (RN)
  2. 25.8°C a Bondeno (FE)
  3. 25.8°C a Ferrara (FE)

Locale instabilità pomeridiana sui rilievi

I rovesci son risultati tendenzialmente localizzati a ridosso dei rilievi, a tratti intensi con grandine in alcune zone. Gli accumuli sono risultati molto scarsi, anche perché si è trattato di precipitazioni molto veloci.

Le tre località più piovose:

  1. 9 mm a Terenzo (PR)
  2. 6.8 mm a Frassinoro (MO)
  3. 2.4 mm a Ferriere (PC)

Venti e mari

La ventilazione si è disposta dai quadranti meridionali con locali rinforzi da Sud/Sud-Est lungo la costa. Raffica moderata in Appennino.

Il mare è risultato poco mosso per l’intera giornata.

Ecco le tre località più ventose:

  1. 38.7 km/h a Pavullo nel Frignano (MO)
  2. 37.0 km/h a Prignano sulla Secchia (MO)
  3. 35.7 km/h a Monzuno (BO)

Foto di copertina a cura di Elena Lanozzi.

Seguici su @CentroMeteoEmiliaRomagna