Tendenza

Periodo 24 – 30 gennaio: si prevede la presenza di una vasta area d’alta pressione sull’Europa centro-occidentale, che manterrà tempo in prevalenza stabile, pur subendo temporanei cedimenti sul suo bordo orientale, permettendo a correnti fredde settentrionali di affluire lungo i settori adriatici. Le temperature saranno leggermente inferiori alla media; scarsi o assenti gli episodi precipitativi, con quantitativi stimati inferiori alla media.

Periodo 31 gennaio – 6 febbraio: permane un campo di pressione tra l’Atlantico e l’Europa centro-occidentale, che pur determinando condizioni in prevalenza stabili, potrà permettere il transito di un’onda depressionaria sul suo bordo orientale, con marginale coinvolgimento dei nostri settori. Di conseguenza le precipitazioni sono attese leggermente inferiori alla media, mentre le temperature non subiranno variazioni significative, mantenendosi prossime o leggermente inferiori alla media.

Ultimo aggiornamento su base ECMWF di martedì 18 gennaio 2022 a cura dello staff di previsori di Centro Meteo Emilia Romagna. Prossimo aggiornamento venerdì 21 gennaio 2022.

Ricordiamo che la tendenza non deve essere intesa come una normale previsione. Partendo dagli scenari medi relativi alla circolazione atmosferica generale prevista su periodi di 7 giorni, si cerca di delineare quali saranno gli scenari meteorologici predominanti su questo lasso di tempo, non riducibile al dettaglio di una singola giornata. Dalla circolazione atmosferica media possiamo cercare di dedurre quanto temperature e precipitazioni potranno discostarsi dalla media climatologica sui periodi presi in esame.

Meteo prossimi giorni