Arrivano pioggia e polvere del Sahara: sconsigliato lavare l’auto

Nei prossimi giorni tornerà a piovere a più riprese sull’Italia ma con esso anche la sabbia Sahariana che con tutta probabilità “sporcherà” le nostre auto dunque sconsigliamo di lavarle.

Pioggia e sabbia da mercoledì:

La perturbazione in risalita dal basso Mediterraneo interesserà da domani, Mercoledì 30 Marzo, la Penisola Italiana portando piogge ma con esse anche alte concentrazioni di polveri Sahariane in sospensione richiamate da venti sud-occidentali.
Le mappe sottostanti mostrano appunto le concentrazioni di sabbia in sospensione(fig.1) e del deposito umido(fig.2): infatti dove pioverà precipiteranno al suolo (dunque su auto e infrastrutture) alte concentrazioni di pulviscolo sahariano dunque sconsigliamo di lavare auto e mezzi di trasporto.
Inoltre i cieli già da oggi risultano opachi e lattiginosi appunto per la presenza del pulviscolo in sospensione pronto a precipitare al suolo in caso di precipitazioni.
Sulle Isole (Sardegna, Sicilia e Corsica) a causa di forti correnti da Sud associate nel contempo a precipitazioni si attendono i maggiori quantitativi di sabbia depositata ma anche, seppur in minor quantità, sul resto della Penisola compresa l’Emilia-Romagna.

Nel weekend:

La situazione sabbia andrà migliorando a partire da venerdì con concentrazioni di polvere in calo e l’entrata di aria più fredda sull’Italia che potrà favorire altre piogge e il ritorno della neve in montagna.

Leggi le nostre previsioni

Ricevi gli aggiornamenti sul tuo telefono