Picco del caldo, poi instabilità e temperature in calo

Sarà la giornata di Martedì 20 Agosto la più calda della settimana per quanto riguarda la nostra regione. Successivamente, flussi atlantici tenderanno ad accrescere la variabilità, con episodi instabili nella seconda parte della settimana.

Martedì 20 Agosto il picco del caldo, poi lento declino dell’Estate?

Temperature in ulteriore aumento domani, Martedì 20 Agosto, con valori massimi che si porteranno agevolmente sui +33/34°C in pianura, con picchi di +35/36°C. Non oltre i +30/31°C lungo la costa, grazie alla ventilazione a regime di brezza.

Sicuramente non la fase calda più intensa dell’Estate, né quella più duratura, ma forse sarà l’ultima. 

ATTENZIONE! Ciò non significa che nelle prossime settimane non potremo avere temperature sopra la media per il periodo, né che piomberemo direttamente in autunno, come qualcuno potrebbe pensare. Tuttavia, più ci si avvicina all’inizio della nuova stagione(ricordiamo che l’Autunno meteorologico “parte” il 1 Settembre), più le condizioni iniziano appunto ad avvicinarsi a quelle tipiche del trimestre autunnale.

L’esperienza da un lato ci insegna che “l’Estate Settembrina” è comunque possibile, ma non sarà più il caldo intenso e duraturo del trimestre estivo. 

Un rapido sguardo agli Ensemble, ci permette di notare questo lento declino dal punto di vista termico, con temperature che, seppur mantenendosi leggermente sopra la media del periodo, volgeranno ad una graduale flessione.

Al momento tuttavia, non si intravede alcuna “rottura”, il calo sarà graduale(e questo può essere un bene per cercar di contenere l’intensità degli episodi instabili) nel corso dei prossimi giorni.

Rimane al momento da valutare, dal prossimo weekend(ma qui siamo già troppo in là ed è una semplice tendenza), un possibile passaggio perturbato, in grado di generare instabilità maggiormente diffusa.

Ad ogni modo, l’alta pressione tenderà a lasciar spazio a correnti più umide, che favoriranno l’instabilità specialmente nelle ore pomeridiane. 

Resta aggiornato con noi!

Leggi qui il Meteo dei prossimi giorni

Non dimenticare di seguirci su Instagram: @CentroMeteoEmiliaRomagna