Temporali nelle prossime ore: cosa ci aspetta

Attesi forti temporali anche in serata: facciamo il punto della situazione osservando gli ultimi aggiornamenti.

Ci attende una serata instabile sulla nostra regione, con possibilità di forti temporali in transito da Ovest verso Est. Vediamo insieme la situazione.

Dopo l’instabilità pomeridiana, presente ora con temporali localizzati a ridosso dell’Appennino e a tratti sconfinanti sulle pianure limitrofe, tra il tardo pomeriggio e la serata odierna potremmo assistere a un maggior coinvolgimento di tutto il territorio.

Secondo gli ultimi aggiornamenti, appare probabile l’innesco di fenomeni temporaleschi organizzati sotto forma di MCS o QLCS sul settore pianeggiante centro-occidentale della nostra regione. Tali rovesci tenderanno poi a muoversi progressivamente verso Est, coinvolgendo in serata l’Emilia orientale e la Romagna.

Le aree maggiormente interessate saranno quindi quelle della pianura, mentre rimarrà più a margine l’Appennino. Impossibile determinare le zone che saranno colpite dai fenomeni più intensi, ma puntualmente potranno registrarsi episodi significativi in termini di accumulo o intensità.

Fenomeni intensi previsti

Si considerano possibili downbursts, nonché raffiche di vento sino a 80/100 Km/h.

Probabile grandine nelle aree interessate dalle celle temporalesche più severe. Si stima una media dimensione dei chicchi, nell’ordine dei 3 cm di diametro, solo localmente più grossa(4-5 cm di diametro).

Il movimento tendenzialmente lento del sistema temporalesco a multicella, potrebbe favorire accumuli localmente ingenti su alcune aree del territorio.

Seguici su @CentroMeteoEmiliaRomagna