Fiumi in piena, situazione critica in alcuni punti: gli aggiornamenti

È critica in alcuni punti la situazione fiumi, con diversi corsi d’acqua che han raggiunto o superato la massima soglia di criticità. Vediamo insieme la situazione.

Sono diversi i corsi d’acqua che presentano criticità, superando la massima soglia di allerta, corrispondente a una piena molto significativa con diffusi fenomeni di erosione e trasporto solido.

Osservati speciali sono al momento il Savio, il Marzeno(Lamone), il Senio e il Sillaro, tutti superiori a soglia 3. Senza dimenticare dei numerosi corsi d’acqua che han superato soglia 2 oppure che dopo aver raggiunto soglia 3 sono in rientro a quella inferiore.

Su tutti il Secchia che ha causato nella serata di ieri qualche disagio nel Modenese, comportando l’evacuazione di alcune persone nonché la chiusura dei ponti e delle scuole questa mattina.

Disagi anche sulla Romagna, con frane e alberi caduti, nonché alcune strade verso l’Appennino interrotte per allagamenti.

Di seguito i grafici in tempo reale del monitoraggio idrometrico.

Il bollettino dell’Arpae cita “Le persistenti precipitazioni sul settore centro-orientale alimentano le piene già in atto, che hanno superato la soglia 3 sul Secchia e sul Samoggia. Si prevede il superamento delle soglie 3 anche nei tratti vallivi di: Idice, Sillaro, Lamone, Savio, Marecchia ed il superamento delle soglie 2 su Enza, Panaro, Reno, Santerno e Senio”

Ricordiamo che è in corso di validità l’Allerta di Protezione Civile che puoi consultare qui

Seguici anche su @CentroMeteoEmiliaRomagna